Home Page
Regione Autonoma della Sardegna Comune di Siligo Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Sassari
Forum
Feedback
 
 
 
 
 
 
 

Hanno detto di Lei

 
 
 
 
 
 
 
 
INFORMAZIONI SULLA VITA E LE OPERE DI MARIA CARTA:
Maria Carta è nata nel Logudoro, a Siligo (Sassari), da una famiglia povera. Ha passato l’infanzia, come ogni bambino della sua condizione, aiutando nel lavoro la famiglia, ma anche prestando attenzione vivacissima alle tradizioni della sua gente.

Molto si deve a questa straordinaria cantante (Siligo 1934 - Roma 1994) se, da metà degli anni settanta, si è accentuata una generale riscoperta e valorizzazione del patrimonio tradizionale isolano.

Si può dire che non ci sia aspetto della musica sarda che Maria Carta non abbia setacciato in 25 anni di carriera: ninne nanne, gosos, canti gregoriani sono stati rispolverati e rivitalizzati con un contributo originale della cantante logudorese.

La passione per il canto era viva fin dalla primissima infanzia quando cantava la messa nella parrocchia del paese; ma del resto in famiglia, nell’ottocento, era vissuta Filomena Delogu, una delle prime donne nell’isola a tenere concerti in piazza.

La svolta comunque per Maria Carta matura nel 1958 quando si trasferisce a Roma e perfeziona il suo già avviato lavoro di ricerca sul patrimonio sardo, frequentando il “Centro studi di musica popolare”, presso l’Accademia Santa Cecilia...


Per ulteriori approfondimenti visita le sezioni poste all'interno dei menu laterali oppure continua attraverso la lettura del Percorso Culturale.


LINKS:

 

Fondazione Maria Carta - Via Aldo Moro 1- Tel. 079837009- 07040 Siligo (SS)
C.F. 02014960906
E-mail: fondazionemariacarta@mail.com

Krene - Società Sarda per l'Informatica
Krene - Società Sarda per l'Informatica Krene - Società Sarda per l'Informatica